Teheran tra passato e presente, in mostra a Roma

Teheran: passato, presente è il titolo della mostra fotografica inaugurata oggi a Roma, presso la Biblioteca Nazionale e con la collaborazione dell’Istituto di Cultura Iraniana. Immagini in bianco e nero che ci restituiscono una Teheran dei primi del Novecento, irriconoscibile, e alcuni scatti attuali, a colori, di quelle tinte forti che virano verso tonalità artificiosamente calde, tipiche dell’iconografia mediorientale.

L’obiettivo, dichiarato anche da Ghorbanali Pourmarjan, direttore dell’Istituto- è quello di presentare al pubblico una “metropoli con i suoi 13 milioni di abitanti”, una città giovane con soli 250 anni, “che in questa breve vita è stata testimone di diversi eventi” e che “da piccolo villaggio rurale nei pressi della città religiosa di Rey durante il primo periodo della dinastia Qajar (nello stesso periodo in cui Napoleone governava la Francia), ha iniziato la sua crescita, fino ai tempi di oggi”.

Il passato e il presente di uno dei maggiori centri urbani del mondo, popolata, trafficata, inquinata, affascinante, che nel 1786 fu scelta come capitale di un impero; ma che oggi reca i segni della modernità e di una guerra che l’ha ferita anche architettonicamente.

Un breve excursus storico: la prima macchina fotografa- come si legge nella presentazione della mostra – è entrata in Iran su richiesta di Ahmad Shah Qajar. Il primo fotografo a scattare foto con il dagherrotipo fu il diplomatico russo Nicolai Pavlov, nel 1842; mentre i primi fotogarfi iraniani furono i principi Ghassem Mirza e Aghe Reza che accompagnavano e ritraevano il re in tutti i suoi spostamenti. Il periodo più fiorente per questa arte moderna fu proprio quello di Nasser al din Shah per cui lavorò anche un italiano, il colonnello Luigi Pesce che organizzò in Iran la prima mostra fotografica.

L’esposizione sarà alla Biblioteca Nazionale fino al 2 marzo. Qui di seguito alcune foto esposte.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...